Benvenuti su PianetaDragonBall!
Pagine consigliate...

Super Saiyan

I Saiyan sono un popolo di guerrieri dalle mille risorse... Se vi capitasse di incontrarne uno, ecco come riconoscerlo sotto qualunque trasformazione!

Saiyan

I Saiyan sono un popolo di guerrieri dalle mille risorse. Hanno diverse caratteristiche e possono arrivare a incredibili trasformazioni. Se vi capitasse di incontrare un Saiyan, ecco come riconoscerlo sotto qualunque trasformazione!!

Scouter

Cominciamo col vedere un oggetto tipico di questo popolo: lo scouter, o rilevatore dei livelli di combattimento. I Saiyan fanno largo uso di questo strumento, che si tiene su un occhio, per rilevare la presenza di nemici nei paraggi, giacché non sono capaci di percepire le aure; questo rappresenta per loro un limite, che spingerà Vegeta, il loro principe, ad imparare a percepire l'energia spirituale dopo il combattimento con i terrestri. Lo scouter ha anche il compito di tenere tutti i guerrieri Saiyan in comunicazione radio l'uno con l'altro.

Saiyan di pura razza

Goku Saiyan

Diversi sono i tratti distintivi che caratterizzano un Saiyan di razza pura. In primis, la coda, simile a quella di una scimmia; se viene stretta, il guerriero Saiyan perde tutta la sua forza, ragion per cui la coda può essere considerata come il punto debole dei Saiyan. I Saiyan più preparati riescono però a superare questo punto debole con l'allenamento.

In secondo luogo, i Saiyan sono caratterizzati da capelli neri che mantengono invariata la forma per tutta la vita.

I Saiyan, inoltre, si mantengono fisicamente giovani per molto più tempo rispetto ai terrestri, per conservare tutto il vigore necessario a combattere.

Radish Saiyan

Essi hanno poi un interessante potere, chiamato Zenkai Power, capace di aumentare la loro forza fisica dopo ogni combattimento in cui la loro vita viene messa a repentaglio.

Potrai riconoscere un Saiyan anche dal suo desiderio sfrenato di combattere contro avversari validi, che per loro rappresentano una sfida da superare.

Esempi di Saiyan puri sono: Goku, Vegeta, Radish (fratello di Goku), Nappa, Turles, Broly e Bardack (padre di Goku).

Saiyan Mestizo

Gohan Saiyan Mestizo

E' un individuo nato dall'unione tra un Saiyan e una donna terrestre. In comune con i veri Saiyan hanno solo la coda e lo Zenkai Power, mentre i capelli sono come quelli dei terrestri ed è assente il desiderio innato di combattere per aumentare la propria potenza (si può dire quindi che siano di natura più docile). Potenzialmente sono più forti dei veri Saiyan (ad esempio possono aspirare a diventare Super Saiyan con più facilità rispetto ai Saiyan puri), ma la pigrizia e l'incostanza negli allenamenti li penalizza; come dire: la vera forza è uno stato mentale, non una caratteristica fisica.

Esempi di Saiyan non di razza pura sono: Gohan, Trunks, Goten, Bra e Pan.

Scimmione (Ozharu)

Goku Ozharu

I Saiyan hanno la possibilità di trasformarsi in un enorme scimmione (detto Ozharu) spinto solo dal desiderio di distruggere tutto. Fissando la Luna piena, qualunque Saiyan con la coda può trasformarsi in scimmione: in questo modo può moltiplicare x10 la propria forza distruttiva.

Vegeta Ozharu

Durante la trasformazione, il soggetto si trova in stato di incoscienza, non è quindi in grado di distinguere gli amici dai nemici: solo il desiderio di distruggere lo pervade; solo Vegeta riesce a mantenere coscienza di quello che fa durante la trasformazione. La trasformazione in scimmione dura finché è presente la Luna piena (ciò che spinge Jackie Chun a distruggere la Luna con un'onda energetica durante il Torneo Tenkaichi) o finché qualcuno non taglia la coda al gigantesco mostro.

Esempi di Saiyan che nella storia si trasformano in Scimmione sono: Goku, Gohan e Vegeta.

Super Saiyan

Goku Super Saiyan

Il Super Saiyan è un guerriero dalla forza superiore a quella di chiunque altro, è una specie di eletto della propria razza. Leggenda vuole che ne nasca uno ogni 1000 anni, ma le vicende lasciano intendere che non è una questione di predestinazione, bensì di volontà propria. Con la trasformazione, i capelli diventano biondi, gli occhi verdi, il corpo più muscoloso e, naturalmente, la forza aumenta a dismisura.

Vegeta Super Saiyan

Il Super Saiyan della leggenda è Broly, o almeno così viene detto nel movie "Il Super Saiyan della Leggenda"; sicuramente Broly riesce a trasformarsi in Super Saiyan con molta più facilità rispetto agli altri, ma come è già stato detto, ciò che conta è l'abilità del singolo individuo, come dimostrano la trasformazione di Goku durante lo scontro con Freezer e, successivamente, la trasformazione di Vegeta. In linea di principio, però, è possibile dire che i Saiyan Mestizo hanno meno difficoltà a trasformarsi rispetto ai pura razza: questo è possibile dirlo perché Gohan, Trunks e Goten riescono a trasformarsi sin da bambini, quando il bagaglio di allenamenti cui si sono sottoposti è sicuramente inferiore a quello di Goku e Vegeta.

Nella storia, vediamo trasformarsi in Super Saiyan tutti i Saiyan tranne Bra e Pan.

Super Saiyan Dai Ni Dankai

Vegeta Super Saiyan Dai Ni Dankai

Letteralmente significa "Grande Super Saiyan di II° livello", da non confondere con il Super Saiyan 2. Chi raggiunge questo stadio viene chiamato Super Saiyan Eccellente, e può incrementare la propria forza grazie all'aumento della massa muscolare, che però comporta una certa perdita di velocità. La vediamo in azione quando Vegeta affronta Cell alla sua seconda trasformazione: questo livello è sufficiente a fronteggiare il nemico alla sua seconda trasformazione, ma non alla terza (quella di Essere Perfetto).

Esempi di questo livello di Super Saiyan: Goku, Vegeta e Future Trunks.

Super Saiyan Dai San Dankai

Trunks Super Saiyan Dai San Dankai

Letteralmente significa "Grande Super Saiyan di III° livello", da non confondere con il Super Saiyan 3. Con questo stadio si raggiunge una potenza inaudita, ma l'enorme massa muscolare deforma il corpo e lo rallenta, rendendo inutili i benefici: se ne rende conto a sue spese Trunks durante lo scontro con Cell.

Broly Super Saiyan Dai San Dankai

L'unico a saper controllare vantaggiosamente questo stadio è Broly, ritenuto il Super Saiyan della leggenda. Goku e Vegeta riuscirebbero a raggiungerlo, ma non lo fanno perché capiscono che è svantaggioso. Future Trunks, invece, forse per la giovane età, non si rende conto in anticipo del difetto di questa trasformazione, e la adotta contro Cell, rendendosi ben presto consapevole dell'errore commesso.

Vediamo questo stadio raggiunto da Future Trunks e Broly.

Super Saiyan Full Power

Il Full Power è il processo che consente di superare il livello di Super Saiyan senza perdere nessuna abilità (come la velocità). I piccoli Goten e Trunks hanno il Full Power sin dalla nascita.

Esempi: Gohan, Goku, Vegeta, Trunks e Goten.

Super Saiyan 2

Quando si supera il Full Power, ci si può trasformare nel Super Saiyan 2, caratterizzato da una grande forza ma anche da un'eccessiva sicurezza in se stesso. I capelli diventano sempre più diritti e sulla fronte rimane un solo ciuffo.

Esempi: Gohan (per primo, durante il combattimento con Cell), Goku, Vegeta, Trunks e Goten; anche Gogeta nei movies.

Gohan Super Saiyan 2 Goku Super Saiyan 2

Super Saiyan 3

I capelli del Super Saiyan 3 si allungano su tutta la schiena e le sopracciglia scompaiono. La potenza cresce smisuratamente, ma è molto difficile mantenere questo livello a lungo, poiché consuma notevolmente le energie.

Esempi: Goku, Gotenks e Vegeta posseduto da Baby.

Goku Super Saiyan 3 Gotenks Super Saiyan 3

Saikyou No Senshi

Gohan Saikyou No Senshi

Sarebbe il "Guerriero definitivo". Raggiunge questo stadio soltanto Gohan, dopo aver subito il rito dell'anziano Kaioshin il Sommo (su alcuni siti, per riferirsi a Gohan dopo questo rito, si usa l'espressione Mystic Gohan). Questo livello non comporta nessun cambiamento fisico, ma la potenza è pari a quella del Super Saiyan 3.

Esempio: soltanto Gohan.

Scimmione dorato (Gold Ozharu)

Goku Gold Ozharu

Gold Ozharu significa letteralmente "Scimmione d'oro": è lo Scimmione in versione Super Saiyan (infatti ha il pelo dorato), ed è la trasformazione che preannuncia il passaggio a Super Saiyan 4. Naturalmente bisogna avere la coda per trasformarsi. Apparentemente, durante la trasformazione l'individuo non è cosciente di quello che fa, ma può accadere che lo Scimmione d'Oro riconosca gli amici, come avviene in Dragon Ball GT quando Goku trasformato in Gold Ozharu vede la nipotina Pan piangere perché spaventata dalla furia a cui la trasformazione lo ha indotto.

Esempi: Goku e Vegeta (quest'ultimo solo grazie a uno speciale macchinario inventato da Bulma).

Super Saiyan 4

E' l'ultimo stadio del Super Saiyan, che viene raggiunto dopo la trasformazione in Scimmione d'Oro. L'aspetto è completamente diverso da quello degli altri livelli: i capelli sono scuri e folti, il corpo è in parte rivestito da peli rossi e gli occhi sono anch'essi rossi. Tale trasformazione può essere indotta anche artificialmente, come è stato per Vegeta, quando Bulma ha messo a punto il "Brute Ray", un raggio ad alta energia in grado di sollecitare la mutazione. Il Super Saiyan 4 appare per la prima volta in Dragon Ball GT, e lo vediamo anche in versione fusion, con Gogeta.

Esempi: Goku, Vegeta e Gogeta.

Goku Super Saiyan 4 Vegeta Super Saiyan 4