Benvenuti su PianetaDragonBall!
Pagine consigliate...

Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu

Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu

Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu è il titolo del primo gioco di Dragon Ball creato per il Super Nintendo, traducibile con Dragon Ball Z: La Leggenda del Super Saiyan. Si tratta di un RPG rilasciato nel 1992 soltanto in Giappone, edito da Bandai.

In buona sostanza, si può dire che questa cartuccia sia un remake delle trame combinate di due giochi precedentemente creati per il NES: Dragon Ball Z: Kyōshū! Saiyan e Dragon Ball Z II: Gekishin Freeza, con l'eliminazione dei personaggi tratti dai Movie e dagli anime filler, che invece erano presenti nei titoli precedenti.

In Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu, il giocatore è chiamato a percorrere la trama di Dragon Ball Z partendo dalla saga dei Saiyan, passando per l'avventura sul Pianeta Namek e concludendo infine con il furioso combattimento contro Freezer.

Personaggi giocabili

Nell'ordine, i personaggi giocabili sono Goku, Piccolo, Gohan, Crilin, Yamcha, Tenshinhan, Jiaozi, Dende, Maima e Tsumuri (due guerrieri namecciani), Vegeta, Nail e Ginew (quest'ultimo darà al giocatore la possibilità di impossessarsi del corpo di qualunque altro personaggio grazie alla tecnica Body Change, salvo poi tornare nel corpo d'origine al termine del combattimento). Numerosi sono i nemici da affrontare, alcuni anche più di una volta in versione Recolor su livelli differenti. Freezer viene affrontato in tutte le sue trasformazioni e, se il giocatore sceglie di sacrificare un alleato per far trasformare Goku in Super Saiyan (e mantiene Goku in vita per tutto il combattimento), un Vegeta trasformato in Super Saiyan si farà sotto per un combattimento finale segreto al termine dei credits...

Sistema di Combattimento

I combattimenti di Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu sono basati su carte: le carte possono essere vinte in combattimento o comprate nei negozi in cambio di punti (i punti possono essere guadagnati vendendo le carte inutili vinte dai nemici sconfitti). L'esito dei combattimenti dipende dalle carte che il giocatore sceglie; vi sono 3 diversti tipi di carte: Regular Cards (qualsiasi carta che non riporti il simbolo del personaggio che sta combattendo; consente solo attacchi con calci e pugni), Master Cards (carte il cui simbolo corrisponde con quello del combattente in uso; conferiscono maggior potenza all'attacco) e Ki Kards (sono come una X e dandola al personaggio gli si permette di usare i suoi attacchi speciali; è il tipo di attacco più efficace). Scelto il tipo di carta, entra in gioco il numero di punti riportati su ciascuna carta: più punti ci sono, più efficace sarà il colpo (1 è il più basso e Z è il più alto). Infine, i simboli nella parte bassa delle carte costituiscono la difesa (dicono quanto bene il personaggio riuscirà a resistere a un attacco; per l'interpretazione dei simboli fate riferimento alla guida dettagliata disponibile in fondo alla pagina).

Download Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu

Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu per Super Nintendo è stato venduto solo in Giappone, e questo significa che non esiste una versione ufficiale in italiano o in inglese. Ma fortunatamente alcune crew di traduttori appassionati hanno realizzato un'ottima traduzione della ROM originale giapponese nella nostra lingua e in inglese.

Quindi, se avete voglia di giocare a Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu sul vostro PC (consigliato perché è piuttosto divertente), dovete solo scaricarvi la ROM giapponese, applicare la patch di traduzione e installarvi sul computer un buon Emulatore del Super Nintendo (per la cui scelta potete seguire i nostri utili consigli). Have fun! ;)

Download SNES ROM
JAP
Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu
Patch Traduzione ITA
ITA - by Brisma
Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu
Patch Traduzione ENG
ENG - by Klepto Software
Dragon Ball Z: Super Saiyajin Densetsu

Link correlati