Benvenuti su PianetaDragonBall!
Pagine consigliate...

Dragon Ball Z: Super Butōden

Dragon Ball Z: Super Butouden

Dragon Ball Z: Super Butōden significa letteralmente Dragon Ball Z: Super Storia di Combattimenti. Primo di una serie di giochi di combattimento basati su Dragon Ball Z per Super Nintendo, questo titolo uscì in Giappone il 20 marzo 1993 edito da Bandai e arrivò in Europa, nello specifico Francia e Spagna, nel novembre dello stesso anno.

Gameplay

La schermata di gioco presenta per ciascun giocatore una coppia di barre: una indica il livello di salute del personaggio, l'altra la potenza dei suoi colpi. Data l'estensione degli scenari, quando i due combattenti si trovano a grossa distanza reciproca, la schermata viene divisa in due da una linea colorata (il colore codifica quanto sono distanti i contendenti; quando essi sono sufficientemente vicini da stare entrambi nella videata, la linea scompare); un radar posto sotto le barre di salute e potenza aiuta a capire in che posizione dello scenario si trova ciascun personaggio. Gli scontri possono essere anche aerei, poiché i personaggi hanno la possibilità di volare.

Per quanto riguarda le mosse, ve ne sono alcune speciali e caratteristiche di uno specifico personaggio, ad esempio la Kamehameha di Goku, il Final Flash di Vegeta e l'Hell's Flash del Cyborg 16; l'avversario può reagire a questi colpi scansandoli, bloccandoli o producendo una contro-onda. Le bolle energetiche possono essere ricaricate rapidamente mantenendo giù sul gamepad durante il volo (nei titoli successivi della serie, invece, le bolle si possono ricaricare tenendo premuti B+Y, non importa che ci si trovi a terra o in volo). Recuperare l'energia dopo un knock-down richiede parecchio tempo ed espone il personaggio ad ulteriori facili attacchi.

Modalità di Gioco e Personaggi

Tre sono le modalità di gioco possibili: Story Mode (ovvero una serie di combattimenti che ripercorrono la storia di Dragon Ball Z dal confronto tra Goku e Piccolo fino alla conclusione del Cell Game), Tournament Mode (fino a 8 giocatori possono selezionare un personaggio e sfidarsi a due a due sul ring del Torneo di Arti Marziali) e Combat Mode (il giocatore può combattere contro il computer o un altro giocatore scegliendo un personaggio tra quelli disponibili).

I personaggi giocabili sono 13, di cui 8 disponibili subito (Goku, Vegeta, Cyborg 20, Cyborg 16, Piccolo, Freezer al 100%, Cyborg 18 e Cell nella sua prima forma adulta) e gli altri 5 sbloccabili (Future Trunks Super Saiyan, Gohan Super Saiyan, Perfect Cell, Goku Super Saiyan e Vegeta Super Saiyan).
Infine, gli scenari di gioco: ring del Torneo di Arti Marziali, Canyon, Pianeta Namek, landa desolata con e senza cratere, strada di montagna, isole, Stanza dello Spirito e del Tempo, arena del Cell Game.

Download Dragon Ball Z: Super Butōden

Dragon Ball Z: Super Butōden per Super Nintendo è disponibile per il download: scaricate la ROM originale giapponese e applicate la patch di traduzione del gioco in inglese. Non sapete bene l'inglese? Guardate che è un gioco di combattimento: non contano le parole, contano le botte! Più giù trovate anche qualche trucco per rendere il gioco più divertente... Have fun! ;)

Download SNES ROM
JAP
SNES
Patch Traduzione ENG
ENG - by Aeon Genesis
SNES

Trucchi

Link correlati