Benvenuti su PianetaDragonBall!
Pagine consigliate...

SEGA Mega Drive

Scopri tutto quello che c'è da sapere sul SEGA Mega Drive, una delle console di maggior successo degli anni '90

SEGA Mega Drive

SEGA Mega Drive è una console a 16 bit divenuta molto popolare negli anni '90 del secolo scorso, anche nel nostro Paese. Con il rilascio di questa console in Giappone nell'ottobre 1988, SEGA segnò un significativo cambio di rotta nel mercato delle console per videogiochi, che fino a quel momento era stato dominato dalla console a 8 bit della rivale Nintendo: il NES. Il ritardo con cui Nintendo rispose alla sfida di SEGA (giacché la controproposta a 16 bit di Nintendo, ovvero il Super Nintendo, vide la luce solo nel 1990), favorì enormemente l'ascesa del Mega Drive in diverse parti del mondo come gli USA (dove la console arrivò nel 1989 con un nome diverso, SEGA Genesis) e l'Europa (novembre 1990). Il SEGA Mega Drive conquistò grande popolarità anche in Italia, complice la massiccia campagna pubblicitaria che venne allestita in quel periodo.

Sonic the Hedgehog

Il predecessore di casa SEGA del Mega Drive, era stato, anni prima, il SEGA Master System, che riscosse un buon successo dalle nostre parti, ma soffriva di una scarsa diffusione di giochi dovuta all'assenza di sviluppatori terzi. Con il Mega Drive, SEGA imparò la lezione incentivando società di software esterne a sviluppare giochi per la piattaforma, tra cui Electronic Arts. Tra i punti di forza del SEGA Mega Drive c'era la disponibilità di giochi arcade convertiti dagli originali da sala giochi (MAME) in maniera estremamente fedele agli originali. Ricca era la disponibilità di giochi di simulazione sportiva, prodotte in larga misura dalla Electronic Arts. Inoltre, la console era dotata di una buona velocità di elaborazione, che fu sapientemente evidenziata da SEGA con l'immissione sul mercato, nel 1991, del gioco Sonic the Hedgehog, caratterizzato da una grafica straordinaria per l'epoca e da una velocità di gioco mai vista prima. Quell'anno la console venne sottoposta a un restyling che la rese esteticamente più accattivante e fu ribattezzata Mega Drive 2, venduta anche in Italia.

Sega Mega Drive Controller

Tra gli accessori di questa console, ricordiamo il controller con manopola direzionale, i pulsanti Start e Select e tre pulsanti denominati A, B e C. Degno di menzione è anche il Sega Mega CD, rilasciato nel 1993: si trattava di un lettore CD-ROM esterno che dava alla console maggior capacità di memorizzazione e maggior potenza di calcolo (conferendo al gioco maggior velocità, miglior grafica e colonne sonore di qualità CD). Il prodotto non riscosse successo sia per il prezzo iniziale troppo alto, sia perché i giochi sviluppati per questo prodotto furono pochi e in fondo deludenti a livello di esperienza di gioco.

SEGA Vs. Nintendo

Se per i primi anni '90 il SEGA Mega Drive dominò incontrastato la scena, togliendo di prepotenza la leadership nel settore dei videogames a Nintendo, a partire dal 1993 il Super Nintendo, migliore del Mega Drive sotto l'aspetto grafico ma più lento in fatto di velocità di elaborazione, cominciò a guadagnare terreno, anche favorito da una lista di giochi disponibili via via crescente. SNES di Nintendo superò in popolarità il SEGA Mega Drive in Giappone, terra natale delle due console; in USA e in Europa, la console di SEGA ebbe invece più fortuna e seppe tenere testa alla diffusione, comunque consistente, della console di Nintendo.

L'era dei 16 bit cominciò il suo declino nel 1995, quando cominciarono ad affacciarsi sulla scena le prime console a 32 bit, tra cui la PlayStation di Sony, o addirittura a 64 bit, come il Nintendo 64. La risposta di SEGA fu il Sega Saturn, successore a 32 bit del Mega Drive. Il SEGA Mega Drive andò fuori produzione nel 1998.

Giochi SEGA Mega Drive

In tanti anni di vita del SEGA Mega Drive, solo un gioco di Dragon Ball è stato realizzato per questa console, e non è mai stato importato in Italia. Oggi, i retrogamer più curiosi che hanno voglia di conoscere questo gioco - un picchiaduro, per la cronaca - possono soddisfare la propria curiosità proprio qui su Pianeta Dragon Ball.

Il gioco può essere fatto girare su PC con l'ausilio di un emulatore MegaDrive: per quelli che non lo sanno, un emulatore è un programma capace di emulare (ma và?!) il funzionamento di una certa macchina su un'altra macchina, nel nostro caso il Mega Drive su un PC... E allora cosa state aspettando? Per giocare fin da subito, trovate l'emulatore MegaDrive che più risponde ai vostri gusti! Have fun! ;)

Dragon Ball Z: Buyū Retsuden
Picchiaduro per SEGA Mega Drive
1994
Dragon Ball Z: Buyuu Retsuden per SEGA Mega Drive

Link correlati