Benvenuti su PianetaDragonBall!
Pagine consigliate...

Don't You See!

La seconda sigla di coda giapponese della serie Dragon Ball GT, cantata da Zard

Don't You See!

Don't You See! è la seconda sigla giapponese di fine episodio della serie Dragon Ball GT, in onda dall'episodio n. 27 all'episodio n. 41 (andando a coprire la saga del combattimento contro il nemico Baby-Vegeta).

L'artista che canta questa canzone si chiama, in arte, Zard (anche nota come Izumi Sakai, ma il suo vero nome è Sachiko Kamachi) ed è stata una delle cantanti giapponesi più conosciute nel Paese del Sol Levante, prima che si spegnesse nel 2007 a causa di una contusione cerebrale. Oltre a cantare, Zard era scrittrice di canzoni tra cui l'opening theme Dan Dan Kokoro Hikareteku, cantata dai Field of View, oltre a sigle per anime di grande fama come Slum Dunk e Detective Conan.

Download e testo integrale di Don't You See! subito disponibili qui sotto... Have fun! ;)

Download .mp3
ZIP - 4,49 MB
Download .mid
ZIP - 30,6 KB

Don't You See!

Zard, 1997
Durata: 5'03''
Don't You See! - Videosigla

Lyrics di Don't You See!

Tomodachi ni tegami wo kakuto kimi tai ni
sura sura kotoba ga dete kureba ii noni
mou sukoshi ottegai wo shirianu ni wajikan ga hoshii

Uragiranai no wa kazoku dake nante
sabishisugiruyo Love is Asking to Be Loved
shirunjiru koto wo yamette shimaeba
raku ninarutte wakatteru kedo

Don't you See!
Negattemo inottemo kiseki omoide
sukushi wa ki ni kakete

Don't you See!
Chotto sameta furi wo
suru kuze wa kisutsuku no ga
kawai kara

Taxi noriba de matteta toki no chinmoku wa
tatta gofun nanoni mono sugoku nagaku kanjita
muriwo shite tsukarete aozameta koi wa
yokisenu dekigoto

Don't you See!
Chiisana kenka de
makezugiraina futari dakara
hotto shitano

Don't you See!
Ironna hito wo miru yori
zutto onaji anata wo mite itai

Don't you See!
I'll never worry tonight
I'll lay me down tonight
You now, I do it for you

Don't you See!
Umareta macho no nioi
kurekakaru gairojuu wofutari arukeba

Don't you See!
Sekaijuu no dare mo ga
donnani isoidemo
watashi wo tsukamaete ite

Link correlati